Ultime notizie di cronaca dai comandi di Polizia del Sannio

pubblicato da entroterra.org il giorno 9 giugno 2011


giugno 9, 2011

Maxi furto in un’azienda di pannelli fotovoltaici a San Salvatore Telesino. Lo ha denunciato ieri, al commissariato locale, il titolare 52enne. I malviventi hanno portato via attrezzi da lavoro e vario materiale per l’impiantistica, per un valore di circa 10mila euro.

il personale del commissariato di Polizia di Telese Terme, in seguito ad attività investigativa, ha denunciato in stato di libertà un 37enne del comune telesino per truffa ai danni di un 48enne di Solopaca. Qiest’ultimo ha riferito agli agenti di aver acquistato, per 150 euro, un televisore Samsung da 29 pollici che, però, non è mai stato consegnato. Il 37enne, già noto alle forze dell’ordine, è stato identificato come l’autore del fatto ed è stato anche denunciato alla competente Autorità Giudiziaria, per il reato di associazione a delinquere finalizzata alla perpetrazione di 12 truffe ai danni di esercenti termoidraulici nelle province di Avellino, Benevento e Campobasso.

In Contrada Piano Cappelle, nei pressi dell’Istituto Agrario di Benevento, si è verificato un furto su auto. Un 41enne di San Nicola Manfredi ha riferito agli agenti di Polizia che, nel riprendere la sua Mercedes, lasciata in sosta circa un’ora prima, si era reso conto che i ladri avevano infranto il vetro della portiera lato guida e rubato un navigatore satellitare custodito nel vano portaoggetti.

E’ andato a segno un furto in Via Napoli, presso una sala scommesse. Stanotte è intervenuto sul posto l’equipaggio di una volante chiamato dal proprietario, un 38enne, il quale ha dichiarato che ignoti, probabilmente utilizzando chiavi adulterine, si erano introdotti nell’esercizio e avevano forzato un videogioco e la macchina cambia monete, portando via 1000 euro.